domenica 28 aprile 2013

Cardoncelli al forno



Oggi al mercato rionale ho comprato i CARDONCELLI, non i funghi ma una VERDURA SELVATICA, piena di spine, da pulire accuratamente, ma molto buone.  Peccato che non ho pensato a fotografarli appena comprati, per farveli conoscere, ma li ho fotografati dopo averli puliti.

Ingredienti:

1/2 kg di cardoncelli
3 spicchi d'aglio
4 cucchiai di olio extravergine d'oliva Dante
prezzemolo tritato
3 mozzarelline ( nodini da 40 gr l'uno)
delle sfoglie di La Raspadura Bella Lodi
un cucchiaio di pangrattato
pepe e sale

Procedimento:





Pulire e lavare i cardoncelli, Cuocerli in abbondante acqua salata, scolarli e distribuirli in una teglia.




Versarvi sopra l'olio, mettere l'aglio e il prezzemolo, tagliare a pezzettini la mozzarella, la raspadura e il pangrattato.



 Distribuire del pepe e infornare per una ventina di minuti a 180°.



Sono buonissimi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


2 commenti:

  1. buoni vanna!!! questa raspadura deve essere meravigliosa!!! I cordoncelli hanno qualcosa a che vedere con i cardi? un bacio marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marina, credo che i cardoncelli non siano i cardi, anche perchè i cardoncelli sono molto dolci come sapore e non hanno bisogno di particolari preparazioni prima della cottura, se non una radicale eliminazione delle spine e...attenzione alle dita! :)

      Elimina