mercoledì 6 settembre 2017

Video di girelle ricotta e spinaci al forno

Le giornate si son rinfrescate e quindi iniziamo a pensare al pranzo di domenica ...ad un pranzo elaborato, ma facile e buonissimo. Un primo che mette d'accordo tutti, grandi e piccini.

video

domenica 2 luglio 2017

Calamaro ripieno al forno senza glutine e senza lattosio


Questa ricetta è squisita e la preparo generalmente per tutti. Oggi l'ho preparata gluten free e lattosio free....e il risultato è stato ugualmente ottimo.

Ingredienti:

1 calamaro di circa 300 g ( pulito e lavato)
50 g di pane (per celiaci)
1 cucchiaino di capperi sottaceto
6 gamberetti
2 cucchiai di parmigiano reggiano 36 mesi
1 uovo piccolo
prezzemolo
sale
olio extravergine d'oliva
2 patate medie
1 spicchio d'aglio

Procedimento:



Mettere il pane in acqua per qualche minuto ( per chi non ha intolleranze al lattosio, si può usare anche il latte) e poi strizzarlo per eliminare l'acqua in eccesso. Mescolarlo con un uovo piccolo, 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato, i gamberi sgusciati e tagliati a pezzetti, qualche tentacolo a pezzetti, prezzemolo, sale.
Riempire il calamaro e chiuderlo con due stuzzicadenti.



In una teglia, mettere un filo d'olio, aglio, sale e prezzemolo, metterci le patate tagliate a tocchetti e ungerli nell'olio condito della teglia. Appoggiare il calamaro riempito, mettere le pinne laterali del calamaro a listarelle . Condire con un altro filo d'olio, il parmigiano grattugiato,sale e prezzemolo.
Versare mezzo bicchiere d'acqua ( o vino bianco, se preferite).



Cuocere in forno a 180° per circa 30'.


venerdì 30 giugno 2017

Panini per celiaci soffici e morbidi



E' la mia prima prova, ho utilizzato la ricetta per pane e pizza del bimby, utilizzando ingredienti gluten e lattosio free, ottenendo dei panini morbidi e per nulla ammassati. Provateli e poi fatemi sapere, se anche a voi sono riusciti bene.

Ingredienti:

250 g di farina mix it universale Schar
50 g di farina di riso
150 ml di acqua
50 ml di olio extravergine d'oliva
un cucchiaino di zucchero
un cucchiaino di sale
12,5 g di lievito di birra

Procedimento:




Mettere nel boccale del bimby l'acqua, l'olio, il lievito e lo zucchero, 5-6 secondi a velocità 6.
Mischiare le farine al sale. Versarle nel bimby, vel 6 per 50 sec per ben 2 volte.
Riscaldare leggermente il forno e spegnere.
Con le mani unte di olio di semi di arachidi, formare 6 palline e e metterle su carta forno, nel forno caldo.
Quando avranno raddoppiato il volume, infornarle a 140°. Quando i panini saranno dorati, sfornali e avvolgerli in uno strofinaccio.




sabato 27 maggio 2017

Aglio fresco...prepariamolo per utilizzarlo nei prossimi mesi




L'aglio fresco abbonda in questo periodo nei nostri mercati,a basso  prezzo.
  Ha un gusto più delicato di quello secco, anche se ha le stesse caratteristiche antisettiche, antibatteriche, antimicotiche, antiipertensive,ipolipidemizzanti, antiaterogene, ecc....ma ora vi spiego come pulirlo e conservarlo.


Acquistate l'aglio fresco, deve essere sodo, dagli spicchi grandi e  senza macchie.



Tagliare con le forbici la barbetta:







Poi togliere due sfoglie,procedendo dalla base alla testa dell'aglio:






Togliere completamente il ciuffo servendosi di un coltello:




Tagliare un po' il gambo e metterli in luogo fresco e ombreggiato e aerato , su un'unica fila, dunque non sovrapposti.



Vi pubblicherò poi il post dell'aglio essiccato.
Alla prossima!!!


Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/fitoterapia/aglio.html

giovedì 18 maggio 2017

Pasta ricca al forno con besciamella



Ingredienti per 4 persone:

350 g di mezzemaniche rigate
300 ml di besciamella fatta con il bimby: 250 ml di latte
                                                                     25 g di burro
                                                                     25 g di farina
                                                                     1/2 cucchiaino di sale
100 g di fettine sottili di mortadella
3 capi di salsiccia di vitella
200 g di mozzarelle
3 sottilette
50 g di grana grattugiata
1 bicchiere di salsa

Procedimento:

Versare la pasta in acqua salata che bolle, quando l'acqua riprende a bollire scolare la pasta.
Versare gli ingredienti della besciamella nel bimby e cuocere a 90° per 7 minuti a velocità 1 .
Tagliare a pezzetti le mozzarelle, la mortadella. la salsiccia e unire il tutto alla pasta, versarvi la besciamella, il grana grattugiato, mezzo bicchiere di salsa e mescolare tutto.



In una teglia mettere l'altro mezzo bicchiere di salsa versarvi sopra la pasta condita , coprirla con le sottilette



 e infornare per 20-25 minuti, in forno statico a 200°



lunedì 15 maggio 2017

Patate croccanti esternamente e morbide all'interno.

Volete patate croccanti fuori e morbide dentro?
Basta seguire piccoli passaggi dalla pelatura alla frittura.
Non importa la forma che avranno, tonde e sottili o a fiammifero ...."crocchieranno" tutte.



Pelate le patate, lavatele e tagliatele o a fette sottili o a fiammifero. Oggi ho scelto di farle a fiammifero.
Metterle in acqua fredda e lasciarle in frigo per 2-3 anni.
Scolarle e farle asciugare su uno strofinaccio.
Nel frattempo far riscaldare l'olio di semi di arachidi in una padella, versarvi le patate, quansìdo sono dorate scolarle, metterle su carta- cucina  e salarle.

domenica 14 maggio 2017

Rotolo ripieno di ciliege, panna e cioccolata fondente




Ingredienti:

Per il rotolo:

4 uova
200 g di zucchero
100 g farina

Per il ripieno:

1/2 kg di ciliege
1 foglio di colla pesce

250 ml di panna per dolci da montare
2 cucchiai scarsi di zucchero

100 g di cioccolata fondente

zucchero a velo

Procedimento:

per il rotolo:

Mescolare, con il frullino elettrico, le uova con lo zucchero e lavorarli per 10 minuti circa, finché saranno spumosi, aggiungere la farina e lavorarla per altri 5 minuti.
Versare il tutto sulla placca del forno (30 cm x 40 cm) , rivestita di carta- forno, infornarla a 160° per 15- 20 minuti, cioè finché non diventa dorata.
Togliere la teglia dal forno e appoggiare il pandispagna, senza staccarla dalla carta- forno, su uno strofinaccio umido, n modo che la carta forno poggi sullo strofinaccio.
Arrotolare e srotolare. Ora togliere lo strofinaccio e lasciare il pandispagna arrotolato
Lasciare raffreddare..


per il ripieno:




Lavare le ciliege, snocciolarle e passarle nel frullatore. 




Metterle in un pentolino, su fiamma bassa e far bollire. Mettervi il foglio di colla- pesce e spegnere la fiamma e lasciare raffreddare.Passarlo in un colino, senza però buttare il succo ( l'ho usato per fare il gelato ).

Sciogliere a bagnomaria la cioccolata ( cioè mettere la cioccolata in un pentolino che poserete su un pentolino più grande , pieno di acqua fino al punto in cui mettendo il pentolino con la cioccolata, questo sfiori con la base il pelo dell'acqua. Accendere la fiamma e l'acqua man mano che si riscalda scioglierà la cioccolata. Una volta sciolta la cioccolata, spegnere la fiamma . Se non si utilizza subito la cioccolata si può lasciare sul pentolino con l'acqua bollente).

Montare la panna con il frullino elettrico e zuccherarla, un po' prima che sia completamente montata.

Preparazione:

Prendere il rotolo, togliere la carta forno, senza far rompere il pandispagna. versarvi sopra la polpa  di ciliege e con un cucchiaio stenderla uniformemente.
Versarvi sopra la panna e stenderla uniformemente.
Sulla panna versare  servendosi di un cucchiaio un po' di cioccolata sciolta a bagnomaria.




Arrotolare su se stesso il pandispagna.
Ricoprirlo di zucchero a velo e del resto del cioccolato sciolto a bagnomaria.




Metterlo in frigo e servirlo.
Io ho tagliato alcune fettine, le ho avvolte in carta forno e messe nel congelatore.




Sono ottime come semifreddo.






sabato 29 aprile 2017

Torta soffice alle pere e cioccolata



Ingredienti:

3 uova
150 g di zucchero
100 ml di olio di semi
50 ml di liquore amaretto di saronno
75 ml di acqua fredda
200 g  di farina
60 g di cioccolata fondente
1 lievito per dolci
4 pere piccole

Procedimento:



Montare le uova con lo zucchero. Aggiungere poi l'olio e continuare a montare con il frullino elettrico. Mettere in un pentolino il liquore e farlo dealcolizzare, mettendolo sul fuoco
a fiamma bassa, per qualche secondo, quando lo rimisurerete , dopo il riscaldamento, sarà diventato 25 ml. Aggiungete al liquore l'acqua fredda e versarla nel composto e continuare a montare.
Setacciate la farina sul composto e continuare a montare con il frullino. Mettere della farina in un piattino e iniziare a pulire e a tagliare le pere a cubetti, man mano che si pulisce mezza pera e si taglia a cubetti, i cubetti si mettono nella farina , si toglie la farina in eccesso e si mettono nel composto, man mano che si puliscono le pere.
Mettere a pezzettini la cioccolata e il lievito.
Girare con la frusta delicatamente.
Ungere la teglia, coprire la teglia con carta forno , versarvi il composto. Decorare con fette di pera. Infornare a 150° per 35 minuti circa.


domenica 16 aprile 2017

Muffin salati con asparagi, pancetta e gorgonzola con crema di porro



Questo muffin è una vera chicca, in quanto è accompagnato da una cremina di porri che ne esalta il sapore. E' molto importante non mescolare il porro con nessun ingrediente per assaporarlo totalmete.
Possono essere mangiati anche il giorno dopo e si prestano bene per un pic-nic o un buffet.

Ingredienti:

 250 g di farina tipo 0
3 uova
100 ml di latte
100 ml di olio di semi di girasole
12 g di lievito di birra
150 g di gorgonzola
200 g di asparagi
100 g di pancetta a cubetti
sale e pepe q.b.
mezza cipolla
olio extravergine d'oliva q.b.
prezzemolo q.b.

Procedimento:

In una padella mettere due cucchiai di olio d'oliva, mezza cipolla grattugiata, sale , prezzemolo e gli asparagi a pezzetti ( dopo averli lavati e tagliati). Aggiungere un po' di acqua e far cuocere a fiamma bassa. A cottura spegnere.
Sbattete le uova con la frusta elettrica e aggiungete il latte, leggermente intiepidito,, nel quale è stato sciolto il lievito , Continuare a amalgamare e aggiungere l'oli di semi., Aggiungere a questo punto la farina e continuare ad amalgamare. Aggiungere il gorgonzola, la pancetta e gli asparagi frullati.
Regolare la sapidità. Se vi piace aggiungere il pepe bianco.
Riempire 12 pirottini, per 3/4 , utilizzando un cucchiaio, e infornare a 160° per 25'- 30'.



Nel frattempo cuocere il porro precedentemente tagliato a rondelle sottili, in un cucchiaio d'olio e mezzo bicchiere di acqua, sale. Cuocere, girando spesso. Il porro non si deve bruciare. all'occorrenza aggiungere un filo d'acqua. A cottura spegnere.
Quando si sarà raffreddato, passarlo nel frullatore e metterlo in una coppetta di ceramica. E lo servirete con i muffin. Chi la gradirà, la spalmerà sul muffin, prima di addentarlo. Ottimi!